Terapia Sistemica di Gruppo - Disturbi dell'alimentazione - Area età evolutiva tra scuola e famiglia - Ricerca

Responsabili:

Cristian Borraccini
Aquilino Calce
Barbara Coacci
Andrea Iacoponi
Laura Pasquini
Laura Vitaloni

Collaboratori:

Flavia Alaggio
Emanuela Polverari
Premesse teorico cliniche sulle aree di interesse:

La psicoterapia di gruppo in ottica sistemica rappresenta un vero e proprio ritorno alle origini, inteso come un ritorno alla pura teoria sistemica (una meta-teoria utilizzabile in diversi contesti) per declinare l’applicazione dei suoi principi nel “campo” della psicoterapia gruppale.

L’area di interesse dedica la sua attività di studio e di applicazione clinica alle situazioni di disagio e malessere legate al mondo scolastico, che sempre più spesso si fa scenario di dinamiche di tipo competitivo e performativo.

Descrizione dell’area di interesse:

Area età evolutiva tra scuola e famiglia: Cristian Borraccini, Barbara Coacci, Laura Pasquini, Laura Vitaloni

Area Gruppi: Cristian Borraccini, Barbara Coacci

Area Disturbi dell’Alimentazione: Cristian Borraccini, Aquilino Calce, Barbara Coacci, Andrea Iacoponi, Laura Pasquini, Laura Vitaloni.

Finalità dell’area di interesse (obiettivi):
  • Avviare gruppi terapeutici gratuiti nell’ambito delle convenzioni, attivate dalla sede di Ancona, con il SSN, con una particolare attenzione all’area dei Disturbi dell’Alimentazione.
  • Avviare attività di ricerca sui gruppi.
  • Proporre all’IIPR di inserire una lezione teorica sulla conduzione dei gruppi.
  • Presentare una relazione sul tema al prossimo convegno FIAP.
  • Prevenzione, cura e riabilitazione dei Disturbi dell’Alimentazione.
  • Approfondimento e applicazione clinica della teoria sistemica alla conduzione dei gruppi.
Possibili applicazioni e/o popolazioni cliniche interessate:

Psicoterapia di gruppo nella popolazione clinica, Psicoterapia di gruppo multi-familiare, Psicoterapia di gruppo per pazienti con Disturbi dell’Alimentazione in collaborazione con l’Ospedale Salesi.

Progetto per la scuola elementare “Aldo Moro” – Falconara Marittima (An): “IO, TU, LORO, NOI – COSTRUIRE RELAZIONI NEL GRUPPO DEI PARI”. (aprile-maggio 2019).

Avvio di simulazione di terapia di gruppo con allievi ed ex-allievi IIPR per lo studio delle dinamiche gruppali in ottica sistemica (area tematica: Disturbi dell’Alimentazione).

Progetti previsti

Implementazione dell’attività clinica, presentazione di una relazione sulla terapia sistemica di gruppo, preparazione di una review sul tema

  • Presentazione al congresso Fiap 2018 del lavoro: la psicoterapia di gruppo a orientamento sistemico-relazionale – rassegna bibliografica (Flavia Alaggio, Cistian Borraccini, Barbara Coacci, Emanuela Polverari).
  • Avvio di simulazione di terapia di gruppo con allievi ed ex-allievi IIPR per lo studio delle dinamiche gruppali in ottica sistemica (area tematica: Disturbi dell’Alimentazione).
  • Prosegue la collaborazione IIPR-ospedale pediatrico “G.Salesi” di Ancona con invio delle famiglie ai didatti e agli specializzandi della scuola.
  • Prosegue l’attività di intervisione per didatti ed ex allievi.
  • Progetto per la scuola elementare “Aldo Moro” – Falconara Marittima (An): “IO, TU, LORO, NOI – COSTRUIRE RELAZIONI NEL GRUPPO DEI PARI”. (aprile-maggio 2019).

Ricerca in fase di progettazione:

  • Studio pilota (da ottobre 2019)
  • Gruppo multi-familiare (pz in esordio psicotico e loro famiglie, invii dal Servizio di psichiatria di San Benedetto del Tronto a seguito di progetto già approvato dal Primario)
  • Ipotesi dello studio: valutazione iniziale e di esito della terapia multifamiliare sistemica (dopo tot. sedute)
  • Strumenti: Faces IV e Score 15

Ricerca sui Disturbi dell’alimentazione:

  • Pazienti minorenni in trattamento ambulatoriale presso l’Ospedale Salesi di Ancona (con diagnosi di D.A.)
  • Ipotesi di ricerca: correlazione D.A. e stili familiari
  • Collaborazione con Ospedale Salesi al momento in stand-by causa rinnovo della Dirigenza (inviato progetto, in attesa di responso per dare il via alla ricerca)
  • Strumenti: Faces IV
  • Collaborazione con la SOD Clinica Neurologica degli Ospedali Riuniti di Ancona – Centro di Sclerosi Multipla (Dott.ssa Maura Chiara Danni)
  • Ipotesi: correlazione tra malattia neurologica e stili familiari
  • Strumenti utilizzati: FACES IV
  • Campione: almeno 40 pazienti maggiorenni e i rispettivi coniugi o conviventi (da almeno 5 anni).
Indicazioni bibliografiche:
  • Canevaro A., Bonifazi S.(2011), Il gruppo multifamiliare. Un approccio esperienziale, Armando Editore, Roma.
  • Giordano C., Curino M. (2013), Terapia sistemica di gruppo, Alpes, Roma.
  • Tirelli M., Mosconi A., Gonzo M. (  Manuale di psicoterapia sistemica di gruppo, Franco Angeli, Milano.
  • Von Bertalanffy L. (1969), Teoria generale dei sistemi, Mondadori, Milano.